LAVORO: IL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI VA PROROGATO, A RISCHIO OLTRE 570MILA POSTI

in Uncategorized

1 ora fa

0 Visite

Secondo la Banca d’Italia, la fine del blocco dei licenziamenti potrebbe mettere a rischio oltre 570mila posti di lavoro e per questo dobbiamo assolutamente evitare che ciò accada.

La proposta del MoVimento 5 Stelle è chiara, messa nero su bianco in un emendamento presentato alla Camera al decreto Sostegni Bis: prorogare la cassa integrazione Covid gratuita e il blocco dei licenziamenti fino al 1° settembre 2021. Gli interventi selettivi di cui parla qualcuno, non sono la soluzione, perché non è con i codici Ateco che si può affrontare l’impatto sul piano occupazionale che le ripartenze avranno: dobbiamo riformare al più presto gli ammortizzatori sociali e le politiche attive e mettere in opera gli strumenti previsti dalla legge di Bilancio.

Da tempo abbiamo chiesto a tutte le forze politiche di spostare le discussioni dai social alle sedi opportune, sedendosi insieme a noi intorno a un tavolo per individuare una soluzione sul blocco e dare una risposta ai lavoratori e imprese. Non c’è più tempo da perdere poiché c’è in gioco il destino di migliaia di persone: non possiamo permetterci passi falsi, soprattutto adesso.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini