Lavoriamo per estendere Superbonus a strutture turistiche

“La prospettiva di estendere il Superbonus 110% anche alle strutture turistico – ricettive è più vicina.  Dopo avere ascoltato ed accolto le istanze degli operatori del settore, apprendiamo dal nostro portavoce alla Camera, Luca Sut, che la Commissione Attività produttive sta prevedendo di inserire nel parere sul Piano nazionale di ripresa e resilienza la possibilità di applicare le misure del 110% agli immobili ad uso turistico”. Lo ha affermato il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, durante l’audizione in II Commissione sulla crisi del turismo in Friuli Venezia Giulia.

“Il Superbonus – ha aggiunto il consigliere – è una misura fortemente voluta a livello nazionale dal MoVimento 5 Stelle, e sta ottenendo ottimi risultati sul territorio, tanto da configurarsi come una sorta di piano Marshall per l’edilizia, a cui gli operatori del turismo auditi oggi hanno mostrato di rivolgere grande interesse”.

“Il progetto di ottimizzazione di queste misure continua” ha poi chiosato il capogruppo M5S in X Commissione Camera, Luca Sut, ricordando come “il nostro impegno per il raggiungimento di nuovi obiettivi sul 110% stia andando ben oltre la sua introduzione, avvenuta lo scorso anno con il Decreto Rilancio. Tra questi, l’inclusione delle strutture ricettive del Turismo è una nostra priorità e, in tal senso, lo stesso Ministro Garavaglia ha mostrato attenzione e dimostrazione di apertura”.

“Il Superbonus si avvia dunque a entrare negli obiettivi del Recovery Plan, nell’ambito del più ampio piano di transizione ecologica condotto dal Governo e che accoglie i presupposti programmatici del MoVimento 5 Stelle” ha concluso Capozzella.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia