Lavori in Corso Italia a Gorizia dopo le feste

“Il ripristino del doppio senso di marcia in Corso Italia a Gorizia non può finire per danneggiare il commercio cittadino, già provato dalla pandemia. Aspettare qualche settimana e riprendere i lavori dopo le feste è la soluzione più logica”. Lo affermano la consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, Ilaria Dal Zovo, e i consiglieri comunali pentastellati di Gorizia, Giancarlo Maraz ed Ermanno Macchitella

“Non si capisce il perché di questa fretta nel procedere con un intervento che si sarebbe dovuto effettuare nelle ore notturne e che ora, invece, avviene durante il giorno, togliendo quindi possibilità di parcheggio nella centralissima via goriziana – continuano gli esponenti M5S -. Con buona pace dei commercianti, che aspettavano proprio le feste natalizie per recuperare un po’ del terreno perduto in quasi due anni di emergenza”.

“Chiediamo quindi al sindaco Ziberna di ascoltare le richieste che provengono proprio dai commercianti goriziani – concludono i portavoce -. Perché anche se, come sostiene il primo cittadino, l’intervento è questione di pochi giorni, si tratta comunque di un danno economico che si potrebbe tranquillamente evitare solo spostando i lavori di un mese”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia