L’aumento dei prezzi dell’energia incide sulle tasche di tutti i cittadini

L’aumento dei prezzi dell’energia incide sulle tasche di tutti i cittadini e minaccia la capacità di competere delle nostre imprese. Perciò il MoVimento 5 Stelle ha lanciato l’allarme, il Presidente Conte è intervenuto subito con Cingolani, e alla Camera abbiamo appena approvato una mozione con le nostre proposte che costringono il governo ad intervenire con un provvedimento d’urgenza per bloccare la stangata. Inoltre, con il Movimento 5 Stelle #Europa stiamo portando il problema anche ai tavoli europei, perché questi aumenti dipendono dalle dinamiche di mercato legate al prezzo del gas, quindi i leader europei devono accelerare sulla strada dell’indipendenza energetica europea prendendo misure coraggiose a favore delle energie rinnovabili e aumentando l’efficienza energetica, in particolare quella degli edifici così come sta facendo l’Italia con il Superbonus al 110% e le comunità energetiche. Purtroppo il MoVimento è arrivato con 30 anni di ritardo nel panorama politico italiano, ma oggi c’è per proteggere i cittadini, e per costruire insieme il futuro.

Valentina Corneli