L’assordante silenzio di Draghi

Con #Conte i giornalisti pretendevano si sapere tutto subito, con #Draghi non si sa un caxxo e i giornalisti muti.
Ricordate la rottura dei maroni quando dovevamo aspettare anche solo 10 minuti in più Conte… , e tutti a dire “chi si crede di essere… Conte si prende tempo, ma noi nn abbiamo tempo e questo silenzio è imbarazzante… ecc. ecc.” o ancora chi invadeva i social con frasi tipo :”Vergognahh, decide tutto da solo senza far sapere niente a nessunohh. Dittatorehh!!!”.
Poi Draghi non fa trapelare nulla e tutti i lacchè dell’informazione parlano di “rigoroso silenzio istituzionale” Anzi c’è chi ha osato scrivere :”Il silenzio di Draghi è un suono antico, nobile, di cui ci eravamo scordati.”
Insomma dacché volevano mettere parola in ogni decisione di Conte ora sono tutti estasiati dal fatto che Draghi non li calcola proprio.
Ma annate affanculo, giornalisti e media siete dei veri lecca lecca. Davvero che spettacolo indegno i media italiani

Tag: