L’aiuto agli italiani in difficoltà all’estero. I rimpatri sanitari

Nel 2018 ci sono stati circa 48.500 interventi per aiutare connazionali in difficoltà. Sono i cosiddetti interventi di protezione consolare, che vedono coinvolte le nostre Ambasciate e Consolati in giro per il mondo. Si va dal rimpatrio definitivo di persone in stato di indigenza al rimpatrio delle salme di cittadini morti all’estero, dall’assistenza e la protezione degli italiani detenuti all’assistenza ai genitori di minori sottratti o contesi. In questo episodio puntiamo i riflettori su come funziona il rimpatrio sanitario di cittadini con gravi problemi di salute.

Vai alla puntata sul nostro canale Spreaker.



dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale