La strada per ripartire dopo la pandemia. Per ripartire più forti di prima.

Avere attenzione nei confronti delle donne e dei giovani deve essere una priorità per un governo che vuole avere una visione.

Nei mesi scorsi ho lanciato la mia idea, ho parlato di come immagino l’Italia nel 2030 (qui trovare tutto: https://bit.ly/3lGMAH4). Per portare avanti questo progetto dobbiamo stabilire alcuni punti cardine.

1. Le nostre imprese vanno aiutate.
2. Bisogna creare occupazione.
3. Le donne vanno sostenute.
4. I giovani devono essere valorizzati.

Per far questo, grazie anche all’impegno della ministra Nunzia Catalfo, abbiamo inserito in manovra alcune norme che vanno verso questa direzione: sgravi alle imprese che assumono donne e giovani under35.

È solo un punto d’inizio ma bisognava partire. Per troppo tempo i buoni propositi nella politica sono stati archiviati nei programmi elettorali che il giorno dopo le elezioni venivano conservati in soffitta.

Con il MoVimento 5 Stelle al governo invece stiamo dando concretezza alle esigenze del Paese.

Questa è la strada per ripartire dopo la pandemia. Per ripartire più forti di prima.