La scuola assume 78.000 docenti grazie al lavoro del MoVimento 5 Stelle

La macchina delle assunzioni nelle scuole ha ripreso a funzionare: dal 15 febbraio, i concorsi già previsti, sono tornati a svolgersi in presenza nella massima sicurezza possibile, con non più di 30 candidati per sessione.

Da poco si è concluso il concorso straordinario per 32mila docenti rimasti finora precari e presto si darà il via, gradualmente, anche alle prove per il concorso ordinario: altri 45.000 posti circa tra scuola dell’infanzia e primaria e scuola secondaria.

Il nostro sistema d’istruzione vedrà iniettate nuove professionalità, selezionate sulla base del merito, per un totale di 78.000 contratti a tempo indeterminato.

Questo è un grande risultato della ex ministra Lucia Azzolina e di tutto il MoVimento 5 Stelle, che ha sempre fatto della scuola una priorità puntando sulla lotta al precariato e su un’istruzione di qualità per i nostri studenti e studentesse.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle