LA SARDEGNA SIA ESEMPIO

LA SARDEGNA SIA ESEMPIO, APPLICARE LE NORME DEL DL SEMPLIFICAZIONI STA ACCELERANDO PROCEDURE E LAVORI

Oggi sono in Sardegna, accompagnato da tecnici ANAS, per effettuare dei sopralluoghi in alcuni cantieri delle principali arterie infrastrutturali stradali dell’Isola e verificare lo stato dell’avanzamento dei lavori dei cantieri attivi.

I lavori stanno andando avanti, ora ancora più spediti. L’Azienda di Stato Anas ha infatti cambiato passo, incrementando di quasi il 50%, rispetto al 2019, gli investimenti e superando i 120 milioni di euro di lavori effettuati nell’anno 2020, sia per nuove opere che per attività di manutenzione.

Un dato importante per una Regione che da tanti anni rivendica infrastrutture, investimenti e modernità. Farò sopralluoghi periodici per monitorare lo stato di avanzamento dei lavori, molti dei quali saranno completati fra il 2021 e il 2023, con particolare attenzione alla Olbia Sassari con un step di consegne fra il 2022 ed il 2023. Un’opera che intendo seguire personalmente perché ho preso un impegno preciso.

È davvero emozionante aver sentito da parte dei tecnici Anas che grazie al Decreto Semplificazioni molte opere sono state velocizzate anche in Sardegna, procedure accelerate per concretizzare presto opere nuove e interventi di manutenzione per la sicurezza dei cittadini.

I finanziamenti non mancano, i lavori da fare nemmeno, semplificare vuol dire creare posti di lavoro e rilanciare i territori, vedrete, la Sardegna sarà esempio.

Giancarlo Cancelleri