La priorità del centrodestra in Lombardia sono gli uccellini

Questa mattina abbiamo manifestato con le associazioni, per chiedere al centrodestra che governa Regione Lombardia di rispettare la legge.

Non è tollerabile che, in un momento come questo, con tutte le urgenze che la crisi pandemica impone, il governo regionale impegni il proprio tempo in assurde proposte, volte a consentire a poche persone di operare in deroga alle normative esistenti. Il tutto per un pugno i voti.

La priorità del Consiglio Regionale di oggi sarà discutere di come Regione Lombardia voglia impedire i controlli sull’utilizzo degli uccellini da richiamo. Solo io lo ritengo assurdo?

Nel corso di questa legislatura è già capitato di vedere gli ammiccamenti del centrodestra ai cacciatori, bocciati, proprio perché Regione Lombardia non può legiferare in contrasto con normative nazionali già esistenti.

Questo atteggiamento, insensato prima, diventa osceno in un momento di crisi come quello che le imprese e i lavoratori stanno vivendo a causa del Covid.

Qui non si tratta neanche di caccia o non caccia, si tratta di rispettare le leggi.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa