La (non) riforma Moratti-Fontana non risolve i problemi messi a nudo dalla pandemia. M5S scende in piazza

Il Movimento Cinque Stelle porta in piazza la battaglia in corso in Consiglio Regionale, sul progetto di riforma della sanità lombarda del centrodestra. Dopo gli appuntamenti della scorsa settimana, ecco le date dei nuovi presidi.

Appuntamento a Cernusco sul Naviglio, 9.30-13.00, piazza Matteotti sabato 20; mentre domenica 21, dalle 9 alle 13, a Vimodrone in Piazza Unità d’Italia. Il 28 novembre, sempre 9-13, l’appuntamento è a Vignate in Piazza della Chiesa.

Per l’Alto milanese, sabato 20 ci potete trovare a Busto Garolfo, dalle 8.30 alle 12.00, in piazza Lombardia. Il 21, invece saremo a Casorezzo, in piazza San Giorgio, sempre 8.30-12.00. La prossima settimana ci sarà un banchetto informativo mercoledì 24 novembre a Inverino, in piazza Mercato, dalle 8.00 alle 12.00 e sabato 27 ad Arese, in via Monvisio, dalle 9.00 alle 12.30

Gli effetti di questa (non) riforma saranno essenzialmente due. Il primo permettere al centrodestra di mettere le mani sulle risorse del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ottenute dal governo Conte II per i cittadini italiani e rivendersele come un proprio merito in Lombardia. Il secondo, nonostante l’inadeguata gestione della crisi pandemica, di permettere al centrodestra di continuare a commettere gli stessi errori, le stesse storture imposte dalle precedenti riforme Formigoni e Maroni. Qualora fosse votato il testo blindato calato dall’alto dal Presidente Fontana e dall’Assessore Moratti sarebbe confermato un modello incapace di dare a pubblico e privato gli stessi diritti e soprattutto gli stessi doveri, che lascia le nomine dei dirigenti in mano alla politica e che non riavvicina i servizi di base per l’assistenza ai territori. Con 5mila tra emendamenti ed ordini del giorno, sfrutteremo ogni minuto a nostra disposizione per ribadire il nostro no a una legge che non tiene conto delle necessità dei lombardi e delle leggi nazionali.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa