La mostra “Eyes on Tomorrow” ad Addis Abeba

L’Istituto Italiano di Cultura di Addis Abeba ha organizzato la tappa etiopica della mostra fotografica “Eyes on Tomorrow”, l’unica edizione in Africa sub-sahariana e la più grande all’estero con nove artisti e nove installazioni open air. L’esposizione è ospitata nei bellissimi giardini del Museo Zoma di Addis Abeba dallo scorso 12 marzo e sarà visitabile fino all’8 maggio 2022, evento inaugurato dal Direttore dell’IIC, Semen Kumurzhi, e dall”Ambasciatore d’Italia, Agostino Palese.

La “Giovane Fotografia Italiana nel Mondo” è un progetto del MAECI e del Comune di Reggio Emilia dedicato alla promozione internazionale delle più interessanti ricerche in corso nella scena artistica italiana.
Le esposizioni esplorano tre tematiche: l’Identità, i Sogni e la Quotidianità. Il primo tema è raccontato dalle opere di Domenico Camarda (“Liquido”), Francesco Levy (“Azimuth of Celestial Body”) e Alba Zari (“The Y”); il secondo è indagato da Alisa Martynova (“Nowhere Near”), Francesco Merlini (“Surimi”) e Iacopo Pasqui (“Racconto d’estate”), mentre le fotografie di Nicola Baldazzi (“Nel Pozzo”), Francesca Cirilli (“Feeding Geographies”) e Anna Positano (“A Steady Diet of Nothing”) riflettono sul terzo.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale