la denuncia di Desirè Manca a Radio CASTEDDU: 1000 passeggeri sbarcano in Sardegna e quasi tutti rifiutano il test

la denuncia di Desirè Manca a Radio CASTEDDU: 1000 passeggeri sbarcano in Sardegna e quasi tutti rifiutano il test

Quasi 1000 passeggeri sono sbarcati in Sardegna e, quasi tutti, dopo aver rifiutato il test, hanno lasciato la banchina senza comunicare le generalità: la denuncia parte dai 5 Stelle e a Radio CASTEDDU parla Desirè Manca. “Avremmo preferito non dare questa notizia però purtroppo questa è stata solo una constatazione di quello che da tanto tempo abbiamo dichiarato. È inutile andare a richiedere il tampone per chi arriva in Sardegna se poi non si effettuano i controlli. Siamo veramente all’incredibile: visto che c’è un ordinanza nazionale che consente di spostarsi, bisogna emettere un’ordinanza, che è ciò che noi abbiamo richiesto, di bloccare gli arrivi in Sardegna oppure di fare in modo che vengano effettuati i controlli a tutti, quindi mettere in campo non solo le forze dell’ordine ma anche l’esercito, i barracelli perché questo è il preludio prima che inizi una stagione turistica.  Adesso siamo zona bianca e non so fino a quando riusciremo ad esserlo, perché siamo a un passo per diventare non zona gialla ma direttamente arancione. Prevenire è meglio che curare e bisogna avere forza, coraggio e tutelare i sardi perché noi siamo zona bianca per merito dei sardi che hanno sacrificato un anno di vita, di lavoro per arrivare a questo punto.
C’è il rischio di ritrovarci peggio dell’anno scorso: in una settimana sono aumentati i numeri dei positivi in terapia intensiva, erano 22 e, in una settimana, sono diventati 29. Noi non siamo d’accordo con la decisione del governo Draghi ma abbiamo la possibilità e gli strumenti per bloccarla; a Bolzano è stata emessa l’ordinanza che vieta l’arrivo dalla zona rossa all’interno della città. Come ha avuto il coraggio di mobilitarsi Bolzano potremmo farlo anche noi: ci vuole coraggio e forza. Ci vuole volontà politica”.
Risentite qui l’intervista a Desirè Manca del direttore Jacopo Norfo e di Paolo Rapeanu
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU