La Commissione regionale dei Lucani nel Mondo sia un faro per chi ama la propria terra d’origine.

L’elezione alla carica di vicepresidente della Commissione regionale dei Lucani nel Mondo rappresenta per me motivo di orgoglio e, al tempo stesso, mi carica di responsabilità. Questo organismo del Consiglio regionale ha il fine di tenere vivo il legame tra i nostri corregionali, presenti in tutto il mondo, con la loro terra d’origine.

Svolgerò al meglio le mie funzioni nella Commissione e, come ho avuto modo di affermare già al momento della mia elezione, ringraziando i colleghi Consiglieri per la fiducia che hanno voluto accordarmi, lavorerò con entusiasmo ed impegno. Sono nato a Zurigo e ho vissuto per diversi anni in Svizzera. Non potrò mai dimenticare i sacrifici e l’entusiasmo dei lucani presenti lì e che porterò sempre nel mio cuore. Noi lucani ci siamo sempre distinti per la serietà e la laboriosità, la professionalità e l’impegno. Questi elementi devono essere sempre valorizzati con un costante coinvolgimento dei cittadini di origini lucane presenti in tutti i continenti.

La Commissione regionale dei Lucani nel Mondo dovrà esaltare il legame, fortissimo, con la terra d’origine, senza però scadere nell’inutile nostalgismo. Dovrà dare la possibilità ai tanti lucani che si sono affermati in ogni parte del mondo di considerare la Basilicata ancora un luogo importante, dove – perché no – investire e cogliere significative occasioni di rilancio; dare un contributo concreto allo sviluppo della nostra regione ed esserne protagonisti con tutti noi che qui in Lucania viviamo. A tal riguardo avrò particolare attenzione verso imprenditori e startupper di origine lucana, affermatisi in ogni angolo della Terra. Sono altresì certo che saranno protagonisti pure i giovani, discendenti dei nostri corregionali, che vedono nella Lucania una regione piena di incantevole bellezza e dove poter dire la loro a stretto contatto con i loro coetanei. Il tutto in un brillante mix di idee e slancio innovativo.

Le sfide da cogliere sono tante ed entusiasmanti. Da vicepresidente della CLNM sarò un interlocutore ed un rappresentante della massima istituzione regionale sempre attento e disponibile.

Gianni Leggieri

Consigliere Regionale M5S Basilicata



Di :

FONTE :