La calcolatrice della Lega e gli aiuti alle imprese del Fvg

La calcolatrice della Lega e gli aiuti alle imprese del Fvg - M5S notizie m5stelle.com

Salvini ieri ha elogiato i 7 milioni di Euro destinati dal Friuli Venezia Giulia alle imprese del territorio. Aggiungendo che la Lega avrebbe intenzione di proporre analoga iniziativa su scala nazionale.

Ora, volendo usare la stessa calcolatrice usata dalla Lega per quantificare l’importo pro capite del bonus alimentare per i cittadini in difficoltà (per chi non lo ricordasse, ottenuto dividendo non per l’effettivo numero degli indigenti, ma per tutti gli abitanti del Fvg), andremmo a dividere questi 7 milioni per le (circa) 100 mila imprese operanti nella regione.

Il risultato sono ben 70 Euro ad azienda!

Bravi! Iniziativa da replicare in tutta Italia, magari per gli affitti, o per gli indennizzi a fondo perduto…

Perdonate l’ironia, ogni tanto questa quarantena va anche sdrammatizzata.

Intanto… Non scomodarti, Salvini.

Apprezziamo i tuoi contributi, ma la nostra calcolatrice funziona forse meglio della tua. E i risultati stanno arrivando:

Dopo i 25 miliardi stanziati a marzo per imprese ed autonomi, abbiamo continuato a sostenere il mondo produttivo con il decreto Liquidità che prevede, tra l’altro, prestiti fino a 25 mila euro, con una garanzia fino al 100% da parte dello Stato. E stiamo continuando con il decreto di aprile, in cui si sta lavorando per prevedere invece un meccanismo di ristoro, soprattutto per i settori più colpiti dall’emergenza. L’intero decreto avrà uno stanziamento molto più ampio dei 25 miliardi di partenza del decreto dello scorso mese.

L’impatto di questa pandemia è duro, ma nella sventura di una simile circostanza sociale, ci sono una maggioranza ed un Governo che stanno facendo il possibile – e forse anche di più – per tenere in piedi l’ossatura economica di questo Paese. A cui le chiacchiere di Salvini servono a poco.

IMG_20200421_122403_665



Di Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle:

FONTE : Luca Sut – La tua Voce a 5 Stelle