ITS L’AQUILA, TAPPA CONCLUSIVA DEL TOUR DI GIANLUCA VACCA TRA GLI ISTITUTI ABRUZZESI

Si è concluso il giro degli ITS abruzzesi per il Deputato Gianluca Vacca che ieri è stato in visita presso L’ITS dell’Aquila, accolto dal Presidente Carlo Imperatore e dai componenti della Giunta esecutiva Agostino Del Re e Mara Laglia.
“E’ stata una visita che conferma il grado eccellente degli ITS abruzzesi – commenta Vacca – quella di L’Aquila è una realtà virtuosa della nostra regione che si occupa di energia e di nuove tecnologie per l’edilizia. Abbiamo parlato molto della legge di riforma che è in discussione alla Camera in questi giorni, essendo il Presidente della Fondazione aquilana anche un componente della cabina di regia nazionale che sta lavorando a stretto contatto con il Miur.
Sicuramente presente nella nuova norma che disciplinerà gli ITS sarà l’aspetto legato alla formazione continua: gli Istituti diverranno protagonisti della formazione, non solo per i ragazzi che terminano gli studi, ma anche per tutti quei lavoratori che vogliono aggiornarsi o reinserirsi nel mondo del lavoro. Un aggiornamento professionale che sarà sempre più importante in una società, mutevole e che necessita di professionisti specializzati al passo con i tempi, come quella in cui viviamo oggi.

Visitare gli istituti abruzzesi – conclude il Deputato – mi ha permesso di avere un quadro ben chiaro di quali sono le richieste, le aspettative e i progetti da portare nel tavolo della discussione nazionale. Ho potuto apprezzare un livello altissimo di organizzazione e di preparazione nella formazione terziaria, che deve essere supportata e valorizzata per arrivare agli standard europei. E sono convinto che, almeno in Abruzzo,  ci siano tutte le carte in regola per colmare il gap che rende l’Italia ancora un fanalino di coda in questo settore”.

Alle parole del Deputato di aggiungono quelle del Presidente Imperatore.

“La visita dell’onorevole Vacca ha rivestito una grande importanza: ha apprezzato in particolare la nostra predisposizione all’innovazione in un settore strategico, quello dell’edilizia sostenibile, che sarà centrale  nell’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza”.
Imperatore che è componente cabina di regia nazionale della nuova legge sulla formazione superiore, sottolinea poi che “la riforma consentirà anche a noi che siamo l’unico istituto abruzzese che si occupa di edilizia sostenibile, di effettuare più corsi e formare ancora più persone con accesso garantito nel mondo del lavoro. Ed è anche importante farlo a L’Aquila, che con la ricostruzione post sismica 2009  è diventato un laboratorio di innovazione nell’ambito delle costruzioni, ed è ad oggi il cantiere più grande d’Italia”. conclude.



Di Il blog di Gianluca Vacca:

FONTE : Il blog di Gianluca Vacca