Istituito intergruppo su idrogeno nel Lazio su nostra proposta

Subito una cabina di regia presso Giunta e programma incontri con stakeholders. Anche da qui parte la nostra Transizione Ecologica

Istituito oggi, su proposta del nostro Devid Porrello, presso il Consiglio regionale del Lazio, l’intergruppo sull’idrogeno quale nuova fonte energetica verde. Una sede dedicata e uno strumento fondamentale per sensibilizzare e coinvolgere su questo tema tutte le forze politiche con lo scopo di implementare l’idrogeno nella nostra regione sia per quanto riguarda l’approvvigionamento sia per quanto riguarda l’abbattimento dei consumi dei grandi divoratori energetici a livello industriale presenti sui territori, quali ad esempio il Porto di Civitavecchia.

Si tratta di un primo risultato importante per favorire una transizione energetica verso un modello di sviluppo sostenibile, volto alla riduzione delle emissioni inquinanti e alla creazione e all’avvio di nuovi processi produttivi, più innovativi e all’avanguardia.

Il prossimo passo dell’intergruppo sarà quello di stilare un programma di lavoro che verta su due assi fondamentali: pianificare gli incontri con tutti gli stakeholder coinvolti, dalle Istituzioni alle società industriali e dal mondo della ricerca fino ad associazioni e Comitati; rendere esecutivo quanto già previsto negli atti di indirizzo, proposti dal nostro Porrello e approvati dal Consiglio nei mesi scorsi, con cui abbiamo impegnato la Giunta regionale a favorire i corsi di formazione per creare le competenze necessarie e un’occupazione di qualità e non ultimo, a istituire una cabina di regia presso la Giunta che faccia dialogare tutti gli Assessorati coinvolti, da quello ai Trasporti a quelli all’Economia al Lavoro.

Il nostro impegno a favore dello sviluppo delle tecnologie a servizio di nuove fonti energetiche pulite, come quella rappresentata dall’idrogeno verde non si ferma: oggi l’Aula ha approvato una nostra mozione, presentata dal consigliere Porrello, con cui impegniamo la Giunta a  incentivare la nascita di distretti tecnologici  capaci di attrarre attività industriali e di ricerca, favorendo investimenti volti allo sviluppo delle tecnologie legate all’idrogeno verde nel Lazio. 

Anche da qui parte la nostra Transizione Ecologica!



Di M5S Lazio:

FONTE : M5S Lazio