ispezione presso lo stabilimento ex Olis di Termini Imerese.

Questa mattina l’Arpa, i vigili del fuoco, la guardia costiera e l’ufficio tecnico comunale, accompagnati da me e dal sindaco, Maria Terranova
, hanno svolto un’ispezione presso lo stabilimento ex Olis di Termini Imerese.

Un’intervento che ho richiesto personalmente e che finalmente ha avuto luogo. All’ispezione erano presenti anche gli assessori Preti e Castellana e i consiglieri comunali Di Maio e Cumbo.

La fabbrica Olis era un’azienda produttrice di olio, ma lo stabilimento ha chiuso i battenti da oltre 30 anni. Da allora, sia l’immobile che le zone adiacenti ad esso, si trovano in uno stato di totale abbandono. La proprietà dell’area e dell’immobile è da ricondursi in parte a soggetti privati, in parte alla Regione Siciliana. Nonostante le numerose ordinanze emesse negli anni, qualunque prescrizione, connessa alla necessaria bonifica e alla conseguente messa in sicurezza dell’immobile, è stata completamente disattesa.

La nostra costa è gravemente deturpata da tale scempio. Lo è in termini ambientali e di sicurezza, ma lo è anche in termini di immagine della città. E mi sembra che sia arrivato il momento di mettere un punto e di trovare una soluzione.

Nei mesi scorsi ho più volte interloquito con la Regione per provare a capire quali azioni poter intraprendere. Adesso, a seguito della relazione che ci faranno pervenire i soggetti presenti oggi, decideremo, con l’amministrazione comunale, quale sia la strada migliore da seguire per mettere fine a questo scempio.

Luigi Sunseri

ispezione presso lo stabilimento ex Olis di Termini Imerese. - M5S notizie m5stelle.com

ispezione presso lo stabilimento ex Olis di Termini Imerese. - M5S notizie m5stelle.com