IPCEI sull’idrogeno: entro il 12 febbraio la presentazione dei progetti

Venerdì, 05 Febbraio 2021

Le imprese potranno inviare al MiSE le manifestazioni di interesse

Il Ministero dello Sviluppo economico è impegnato nella costruzione di un Importante Progetto di Interesse Comune Europeo (IPCEI) lungo la catena strategica del valore dell’idrogeno, nell’ambito delle iniziative di politica industriale promosse dall’Italia in raccordo con gli altri Stati Membri della UE e la Commissione Europea.

Per questo motivo le imprese interessate potranno continuare a inviare, entro e non oltre il 12 febbraio 2021, la propria manifestazione di interesse con i progetti candidabili a partecipare al relativo IPCEI.

Tutte le progettualità altamente innovative lungo la filiera dell’idrogeno sono candidabili per essere incluse in un nuovo IPCEI, dalla produzione di idrogeno e relative attrezzature (elettrolizzatori, attrezzature per lo stoccaggio, trasporto), all’utilizzo dell’idrogeno nell’ecosistema della mobilità, agli usi industriali (soprattutto per i settori ad alta intensità energetica).

Alle molte manifestazioni di interesse già pervenute e in corso di elaborazione potranno aggiungersi, entro i termini stabiliti, ulteriori candidature delle imprese per un progetto sull’idrogeno.

La manifestazione di interesse dovrà essere inviata utilizzando la pec dgpiipmi.div05@pec.mise.gov.it, compilando gli allegati “Project portfolio” (indicando l’ubicazione dell’investimento previsto, le caratteristiche principali del progetto, i costi ammissibili, la data di inizio e di fine del progetto) e la “Scheda Progetto” sintetica di presentazione.

Allegati

Vedi anche



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Notizie