#IODICONO PER TERRA E MARE, IN MUSICA E MANO NELLA MANO: UNA TRE GIORNI DI EVENTI IN TUTTA LA REGIONE

In arrivo una “vagonata” di iniziative per #IODICONO, la campagna promossa dal MoVimento 5 Stelle del Friuli Venezia Giulia che sta spiegando ai cittadini le ragioni per dire NO al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Un fine settimana lungo che culminerà lunedì 14 novembre con l’arrivo in regione del treno di #iodicoNoTour che porterà a Udine Alessandro Di Battista, Roberto Fico e decine di altri portavoce eletti in Parlamento e in Europa.

Si parte domani, sabato 12 novembre, alle ore 18 a Maniago con “La Costituzione in Musica” in programma all’Antica Taverna di Palazzo Attimis che si trova in piazza Italia. Nel corso della serata si alterneranno alcuni momenti musicali, proposti da un duo fisarmonica e contrabbasso, e letture di brani della Costituzione. All’evento, organizzato dal meetup “Maniago a 5 Stelle” in collaborazione con “Montereale in MoVimento”, interverranno i portavoce del M5S in Consiglio regionale Elena Bianchi, Eleonora Frattolin e Cristian Sergo che risponderanno alle domande del pubblico.

Sempre sabato 12 novembre, come di consueto, potrete trovare gli attivisti e i portavoce del MoVimento 5 Stelle anche nelle piazze del Friuli Venezia Giulia, impegnati a spiegare a tutti i cittadini le ragioni del NO. Sono previsti infatti banchetti a Sedegliano (dalle 9 alle 13), a Trieste (in piazza Cavana dalle 9 alle 13), a Gorizia (dalle 10 alle 19 nella zona pedonale di corso Verdi) e a Udine (in piazzetta del Pozzo dalle 10 alle 12 e in piazza Matteotti dalle 10 alle 13).

Domenica 13 novembre #IODICONO prende invece il largo con “Costituzione coast to coast”, organizzato dal Meetup Bassa Friulana. L’evento scatterà alle ore 9 a Grado in piazza XXVI maggio dove si terrà un’agorà. Alle 10.30 il giro in barca partirà con destinazione Marano Lagunare dove alle 12.15 in piazza Pescaria vecia ci sarà un nuovo confronto con i cittadini per spiegare le ragioni del NO. Il viaggio per mare riprenderà alle 13 per raggiungere Lignano Sabbiadoro. Alle 14.15 in piazza Fontana è previsto infatti un altro agorà. Alle 15 gli attivisti si sposteranno a Latisana per effettuare una catena umana in occasione della fiera di San Martino, una delle manifestazioni più affollate della Bassa friulana.

Come già ricordato all’inizio, lunedì 14 novembre il treno di #iodicoNoTour farà tappa a Udine dove alle 18.30 in piazza XX Settembre è in calendario una grande manifestazione che vedrà la partecipazione dei portavoce del M5S in Parlamento Alessandro Di Battista, Roberto Fico, Emanuele Cozzolino, Andrea Cecconi, Riccardo Nuti, Giovanni Endrizzi, Federico D’Incà e Andrea Cioffi, dell’europarlamentare pentastellato Marco Zullo e dei portavoce del M5S nel Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia Elena Bianchi, Eleonora Frattolin, Ilaria Dal Zovo, Cristian Sergo e Andrea Ussai.

#iodicoNoTour è un lungo viaggio di oltre 6.000 chilometri su treni regionali e traghetti per tutta la penisola da Nord a Sud, Sicilia e Sardegna incluse con 48 tappe in altrettante città. Il tour partito il 10 novembre scorso da Aosta si concluderà venerdì 2 dicembre a Torino.



FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia