IO, DOCENTE, DICO GRAZIE ALLA MINISTRA AZZOLINA!

IO, DOCENTE, DICO GRAZIE ALLA MINISTRA AZZOLINA!

“Sono un’insegnante di educazione fisica (quindi laureato) e vorrei informare tutti i “copincollisti” e “detrattoriaprescindere” che la ministra non ha alcun motivo di dimettersi… i banchi non sono una soluzione anti covid ma una scelta didattica dei docenti inoltre, dei milioni di banchi ordinati, solo una parte ha “le rotelle”… posso dire che, negli ultimi anni, non sono mai stati presenti tutti gli insegnanti dal primo giorno di scuola… il meccanismo è articolato e farraginoso e non è possibile accusare d’incapacità la ministra perchè per elaborare un nuovo sistema bisogna rivedere tantissime cose e mettere d’accordo i sindacati… la ministra si è insediata a metà gennaio e credo che in questi mesi ha fatto già fin troppo…forse non piacerà a tutti perchè non si può piacere a tutti ma, chiedetelo agli 85.000 docenti e 11.000 del personale ata, che saranno assunti e stabilizzati se sono felici o no…… non escludo che ci sia qualcuno che si lamenterà ma, se si considera che il sottoscritto ha passato 22 anni di precariato tra cambi di legge, diritti acquisiti inesistenti e “umori” dei ministri di turno, posso dire con certezza che saranno lamentele di inconsapevoli ingrati ignari.”

Umberto Di Franco. — a Italia. See Less