INTELLIGENZA ARTIFICIALE: LA STRATEGIA DELL’ITALIA CHE GARANTISCE TUTELA OCCUPAZIONALE, SOCIALE E AMBIENTALE

INTELLIGENZA ARTIFICIALE: LA STRATEGIA DELL’ITALIA CHE GARANTISCE TUTELA OCCUPAZIONALE, SOCIALE E AMBIENTALE - M5S notizie m5stelle.com

Si parla molto di intelligenza artificiale e di come sia destinata a cambiare il mondo grazie alla capacità di incrociare moltissimi dati in poco tempo e trarne soluzioni immediate e innovative.

Con queste finalità il ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il documento definitivo con le proposte per la “Strategia italiana per l’Intelligenza Artificiale”: l’obiettivo è quello di raccogliere i benefici che l’AI può apportare al Paese, con un approccio che integri tecnologia e sviluppo sostenibile, e metta sempre al centro l’individuo e l’ambiente circostante.

La strategia è strutturata in tre parti: la prima è dedicata all’analisi del mercato globale, europeo e nazionale dell’Intelligenza Artificiale. La seconda parte descrive gli elementi fondamentali del piano, mentre la terza approfondisce la governance proposta per l’AI italiana e suggerisce alcune raccomandazioni per l’implementazione, il monitoraggio e la comunicazione della strategia nazionale in tema di intelligenza artificiale, orientata verso lo sviluppo sostenibile.

La transizione tecnologica e la trasformazione digitale sono la spinta decisiva per favorire l’innovazione e la competitività delle imprese: grazie a questo piano, l’Italia si pone all’avanguardia nella trasformazione digitale dei processi produttivi, garantendo anche la tutela occupazionale, sociale e ambientale.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini