Incontro del Ministro Di Maio con il Segretario Vaticano per i Rapporti con gli Stati, Mons. Paul Richard Gallagher

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, ha incontrato oggi alla Farnesina il Segretario Vaticano per i Rapporti con gli Stati, S.E. Mons. Paul Richard Gallagher. L’incontro, che si inserisce in un quadro consolidato di consultazioni bilaterali tra Italia e Santa Sede, ha favorito un ampio scambio di vedute sui principali temi dell’agenda internazionale, a partire dalla situazione in Ucraina.

Il Ministro ha innanzitutto ribadito la ferma condanna per l’aggressione russa ai danni dell’Ucraina e l’impegno a proseguire sulla strada delle sanzioni efficaci e incisive contro il Governo della Federazione Russa, di concerto con gli altri Stati Membri dell’Unione Europea e i principali alleati e partner internazionali. Ha anche espresso la profonda vicinanza dell’Italia al governo e al popolo ucraino e la determinazione a assistere il paese sul piano umanitario, economico e nel campo della difesa.

Sulla Libia, il Ministro Di Maio ha riaffermato il sostegno dell’Italia a un processo politico a guida libica e facilitato dalle Nazioni Unite, che consenta di realizzare le aspirazioni democratiche del popolo libico, mantenendo ben salda la prospettiva elettorale.

Sono stati inoltre affrontati alcuni temi regionali, quali Iraq, Libano, e l’auspicato rilancio del processo di Pace in Medio Oriente. Il Ministro Di Maio ha confermato l’incessante impegno italiano per la protezione e la promozione della libertà di religione o credo e dei diritti delle persone appartenenti a minoranze religiose, obiettivo che l’Italia persegue sia a livello bilaterale sia nei fora multilaterali, a cominciare dalle Nazioni Unite.

Passando al continente africano, è stata infine discussa la crisi in corso in Etiopia e l’evoluzione del contesto securitario in Sahel.



Dal Ministero dello Sviluppo Economico:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale