INCIDENTE AMAZON, VICINANZA ALLE FAMIGLIE DELLE VITTIME: È NECESSARIO ISTITUIRE LA PROCURA NAZIONALE DEL LAVORO

Cordoglio e vicinanza alle famiglie e alle vittime del terribile incidente avvenuto oggi al centro Amazon di Alessandria.

Pensiamo non sia accettabile morire in cantiere nel 2021 ed auspichiamo che le forze dell’ordine e la magistratura facciano presto piena chiarezza sulle dinamiche e sulle eventuali responsabilità di questa tragedia.

Da troppi anni la Regione Piemonte risulta in vetta alle classifiche delle morti bianche, ben 107 solo nel 2020. Una vera e propria strage, silenziosa, che si consuma giorno dopo giorno.

Serve investire in formazione, informazione e prevenzione, controlli ed indagini più efficaci anche con l’istituzione di una Procura Nazionale del Lavoro, una proposta contenuta nel ddl presentato in Senato dal MoVimento 5 Stelle. Una struttura speciale, composta da un pool di magistrati dedicati all’indagine e alla prevenzione degli incidenti sul luogo di lavoro. La Procura nazionale sarebbe uno strumento fondamentale per la raccolta dati, per evitare la frammentazione delle indagini e rappresenterebbe un punto di riferimento per i molteplici organi di vigilanza.

Susy Matrisciano, Senatrice M5S, Presidente commissione lavoro e previdenza sociale
Tiziana Beghin, Capo delegazione M5S Europa
Sean Sacco, Capogruppo regionale M5S Piemonte
Michelangelo Serra, Presidente gruppo consiliare M5S Alessandria
Francesco Gentiluomo, consigliere comunale M5S Alessandria