Il Superbonus 110% deve andare avanti: lo chiedono anche le imprese

La produzione nel settore delle costruzioni è cresciuta del 4,5% a gennaio rispetto a dicembre 2020. Migliaia di cantieri sono partiti in tutta Italia per un miliardo di euro di agevolazioni già attivate. +10.180 imprese del settore edile aperte nel 2020, con una proiezione di 100mila posti potenziali.

È quello che abbiamo definito l’effetto Superbonus 110%: la nostra misura che coniuga sostegno alle famiglie, attenzione alla sostenibilità e rilancio dell’economia.

Non resta che metterlo in condizione di esplicare pienamente le sue potenzialità. Come? Il Recovery plan deve prevedere la proroga almeno fino a fine 2023 e il beneficio va esteso al settore turistico-ricettivo.

Noi intanto continueremo a lavorare per sburocratizzare e dare ai Comuni la possibilità di accedere al fondo appositamente costituito per assumere nuovo personale in grado di rispondere alla grande mole di richieste.

Questa è la nostra idea di transizione ecologica, questa è l’Italia che vogliamo!



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle