Il Ministro Di Maio a Bruxelles per Ministeriale Nato e G7

Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio sarà oggi e domani a Bruxelles per partecipare alle riunioni dei Ministri degli Esteri dei Paesi del G7 e della NATO. Al centro dell’agenda degli incontri, gli ultimi sviluppi del conflitto in Ucraina, incluso il massacro di Bucha, le trattative diplomatiche in corso, e la risposta dei partner euro-atlantici alla gravissima situazione umanitaria nel Paese.

I Ministri degli Esteri del G7 discuteranno di coordinamento degli impianti sanzionatori e di ulteriori misure da adottare nei confronti della Federazione russa, di sicurezza energetica – tema legato alle sanzioni – e alimentare, soprattutto nell’ottica di individuare eventuali misure di mitigazione, in particolare a favore dei Paesi africani e del Mediterraneo. Alla Ministeriale NATO – cui è prevista la partecipazione durante una delle sessioni anche dell’Alto Rappresentante UE Borrell e di 8 Paesi Partner: Svezia, Finlandia, Ucraina, Georgia, Australia, Giappone, Corea del Sud e Nuova Zelanda – i Ministri degli Affari Esteri discuteranno di ulteriore sostegno militare all’Ucraina, disporranno ulteriore sostegno umanitario e finanziario al Paese, e esploreranno possibili forme di assistenza nell’ambito della cyber sicurezza e degli equipaggiamenti per aiutare gli ucraini a proteggersi da minacce chimiche e biologiche. I Ministri avranno anche l’occasione di discutere gli elementi portanti del nuovo Concetto strategico della NATO, destinato ad essere adottato al Vertice di Madrid del 29-30 giugno 2022.

A margine delle riunioni, sono previsti alcuni incontri bilaterali del Ministro Di Maio.



dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale:

FONTE : Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale