Il “meraviglioso” mondo della lega e le mascherine pannolino

Da leggere che merita:
«Il generale Paolo Figliuolo e il capo della Protezione Civile, Fabrizio Curcio sono stati invitati in Lombardia dal presidente Fontana affinché vedano personalmente come la macchina delle somministrazioni stia funzionando in maniera egregia».

Questo è il “meraviglioso” mondo in cui vive la Lega. un mondo fatto di sta giustificazione per nascondere il fatto che mercoledì Figliuolo e Curcio verranno a fare un primo sopralluogo in Lombardia per capire – evidentemente – come risolvere una situazione pietosa dovuta all’amministrazione Fontana.

Cioè vogliono far credere che loro due salgano su per complimentarsi. Prenderanno pure appunti, quasi sicuramente. Già li vedo come due scolaretti dietro a Fontana, Moratti e Bertolaso mentre bramano, anelano preziose informazioni sul perfetto funzionamento di Aria, la società che manda – o non manda – sms a casaccio a chi si prenota per il vaccino.

O magari si faranno dare il numero di quello che appioppò alla Regione Lombardia le mascherine pannolino, poi regalate al Kazakistan.

Ci sarebbe da ridere se la situazione non fosse drammatica. E di “egregia” ormai c’è solo il livello di presa in giro.

Leonardo Cecchi