Il Governo ha preservato l’ambiente, ora “l’ambientalista” Emiliano faccia lo stesso: annulli in autotutela autorizzazione inceneritore di Modugno

Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

“Il governo nazionale ha mantenuto la parola data promuovendo un’azione contro gli air gun e le trivelle per salvaguardare il nostro ambiente.

Ora visto che Emiliano in questi giorni si è riscoperto “ambientalista per caso” suggerendo al Governo improbabili emanazioni di provvedimenti in autotutela, perché non fa la sua parte annullando in autotutela, ad esempio, l’autorizzazione rilasciata dalla “sua” Regione Puglia per l’inceneritore di Modugno come già gli ha chiesto su Twitter il nostro portavoce alla Camera M5S Giovanni Vianello senza ottenere risposta (QUI => https://twitter.com/VianelloGio/status/1082678123282477057 )

Se Emiliano e l’assessore Stea non vogliono passare per dei “chiacchieroni” dimostrino di tenerci davvero al nostro ambiente non solo quando gli conviene per fare propaganda elettorale e, anzichè sbraitare su temi che sono di competenza nazionale ci diano una mano nel preservarlo lavorando su temi ambientali di competenza regionale a cominciare dall’inceneritore di Modugno.

Attendiamo con ansia la risposta del governatore che, se conserva un minimo di coerenza e se è davvero così attento all’ambiente, siamo certi che non tarderà ad arrivare.

#EmilianoRispondi



FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia