Il governo delle scelte efficaci

Il Cdm di oggi dimostra di affrontare l’emergenza Covid con la necessaria forza: la manovra è così pronta per il suo iter parlamentare. Sono intanto al lavoro con il Mef per valorizzare il più possibile il lavoro all’interno della macchina dello Stato che sempre più sta puntando su formazione continua, digitalizzazione, smart working e semplificazione amministrativa.

La collaborazione, oggi più che mai, è fondamentale per risolvere questioni impellenti e pur comprendendo il “gioco delle parti”, trovo fuori scala l’atteggiamento dei sindacati. Fuori scala e fuori da ogni contesto, poiché basta guardarsi intorno per comprendere il momento del Paese.

Il Governo sta facendo alcune scelte forse impopolari, ma certamente efficaci. Le rivendico a testa alta, così come respingo al mittente “complottismi” che da molti membri a vari livelli istituzionali non mi sarei mai aspettata.

I fondi messi in campo sono senza precedenti, rispondono ad esigenze concrete e dettagliate. Metteremo ulteriori risorse per gli italiani che stanno pagando questa crisi e per quelli che, in seno alla Pa, la stanno combattendo con grande valore. Ma questi impegni non saranno mai e poi mai conseguenza di atti intimidatori.



Di Fabiana Dadone:

FONTE : Fabiana Dadone