Il futuro del Movimento e il ruolo del Presidente Conte

Buongiorno a tutti!
Questa mattina ho rilasciato un’intervista al Fatto Quotidiano, nella quale ho parlato del disegno di legge per la tutela dei più longevi, del futuro del Movimento e del ruolo del Presidente Conte.

Potete leggere l’intervista completa qui ⬇️
—–
In un pomeriggio di sole e zona rossa, la vicepresidente del Senato Paola Taverna cerca le parole: “Questo è un momento faticoso, per tutti, ma ciò che mi rincuora è che il Movimento è l’unica forza politica con una visione: la transizione ecologica e la difesa di chi è in difficoltà”.

🎤Lei oggi ha presentato un disegno di legge per tutelare gli anziani, e ha promosso anche un intergruppo parlamentare sul tema.
🗣Il 90 per cento delle vittime di questa pandemia è rappresentato da persone sopra i 65 anni. In Italia gli anziani, o meglio i longevi, sono 14 milioni. Tengono in piedi il Paese, anche perché spesso sostengono economicamente i più giovani e le famiglie. E allora è tempo di ripensare tutto il sistema, costruendone uno più a loro misura con forme di assistenza, incentivi e un’edilizia apposita. E serve anche una nuova sanità, con lo sviluppo dell’assistenza domiciliare e delle telemedicina. E poi le Rsa si sono dimostrate uno scandalo, su cui bisogna intervenire.

🎤Per farlo servono tanti soldi, no?
🗣Abbiamo già chiesto più fondi nel Pnrrr (Piano di ripresa e resilienza, ndr). Dobbiamo muoverci ora, o al termine della fase più grave della pandemia rischiamo di trovarci di fronte a una società massacrata.

🎤Dovete incidere in un governo dove siete stipati con tutti gli altri partiti. Faticoso, no?
🗣Governare è faticoso. Lo è stato con la Lega , in parte anche con il Pd. Siamo entrati in questo esecutivo per difendere battaglie come il reddito di cittadinanza e la riforma della prescrizione. E poi abbiamo imposto un nostro tema come la transizione ecologica.

🎤Ma avete contribuito a un condono, come lo ha definito Draghi. Brutto, non crede?
🗣Da quando è iniziata questa tremenda crisi diverse sono state le misure per aiutare le famiglie che si sono trovate in maggiore difficoltà. Si trattava di vecchie cartelle, in larga parte inesigibili e di persone entro una certa fascia di reddito.

🎤La Lega vuole già cambiare la norma in Parlamento, alzando le soglie.
🗣Questo no. Abbiamo tenuto il tetto entro i 5mila euro di pendenze fiscali proprio per aiutare le persone *in difficoltà* e non gli evasori.

🎤Come ha iniziato il governo Draghi?
🗣Sulle vaccinazioni finora non ha ottenuto risultati migliori del governo Conte. Ma quella è la sua principale missione, assieme al Recovery Plan.

🎤Matteo Renzi ha voluto Draghi anche per far saltare l’alleanza giallorosa. Ci è riuscito, tenuto conto anche che il Pd ha un nuovo segretario?
🗣Con l’arrivo di Enrico Letta non ci sono stati sconvolgimenti in questo senso. E apprezzo molto che il segretario del Pd voglia due capigruppo donne, mostrando un’importante attenzione. Dopodiché se l’obiettivo di Renzi era far saltare l’asse tra Pd e M5S, io constato che Conte sta lavorando per presentare un progetto in cui lui è parte integrante del Movimento, mentre il nuovo segretario dem è forse il principale avversario di Renzi. Questo racconta la sua statura come politico.

🎤Anche nel probabile, futuro organo collegiale del M5S serve spazio per le donne?
🗣Sono certa che Conte sia attento alla parità di genere. Ma va detto che il Movimento è sempre stato il partito che ha eletto più donne in Parlamento, senza bisogno di quote.

🎤Lei è interessata a entrare?
🗣La sfida, per come si prefigura il nuovo percorso del M5S, è sicuramente allettante.

🎤Serve una struttura per il M5S?
🗣È indispensabile. Lo avevano già evidenziato gli Stati generali, e sono convinta che l’ex premier ne terrà conto.

🎤Quando e come finirà la guerra con Rousseau?
🗣Io non voglio abbandonare la democrazia diretta, che è un pilastro del M5S e un modo sano di coinvolgere i cittadini. Ma è sotto gli occhi di tutti che il mezzo per portarla avanti è inadeguato rispetto alle nostre esigenze. Spero in una soluzione pacifica, ma deve essere aderente agli interessi del Movimento.

Paola Taverna