il crollo della maggioranza

Crolla la maggioranza PD in Consiglio comunale: quattro dispersi.
Oggi prima seduta della due giorni di Consiglio comunale per l’approvazione del bilancio di Previsione 2016: un macello così non si vedeva da anni! Un pezzo di una delibera stralciato, su altre due delibere la maggioranza è mancata, in una addirittura mancava il Sindaco in aula (che quindi non si è votato la “sua” delibera) oltre ad altri due componenti della maggioranza che inseguivano il quarto che se ne era andato dopo aver mandato a quel paese i suoi compagni di partito. Il Capogruppo PD che prima chiede il rinvio della discussione di una delibera, poi cambia idea e ritira la richiesta di rinvio, la si discute, la maggioranza si spacca di nuovo e mancano ancora i voti… tre o quattro sospensioni del Consiglio (ad un certo punto ho perso il conto) per decidere come procedere e se procedere… a proposito, verso le 11 alla prima sospensione del Consiglio a seguito del primo inciampo che ha portato allo stralcio di una considerevole parte di una delibera, annusata l’aria che tirava, in un attimo di debolezza e colto da umana pietà ho proposto di interrompere il Consiglio e rinviare tutto di due settimane, sulla stessa posizione altri due gruppi consiliari, il PD invece avrebbe voluto continuare imperterrito e alla fine ha prevalso una via intermedia: oggi si è continuata la seduta ed è stata annullata quella di domani. Il consiglio verrà riconvocato l’8 aprile per tentare di approvare il bilancio di previsione.

Luca Zacchero

portavoce M5S Consiglio comunale Novara



FONTE : Novara 5 Stelle