Il Consiglio regionale della Lombardia vota all’unanimità l’istituzione della nuova Commissione PNRR voluta dal M5S

Di Movimento 5 Stelle:

Il Consiglio Regionale della Lombardia ha votato all’unanimità l’istituzione di una Commissione speciale dedicata al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. Compito della Commissione sarà quello di monitorare l’avanzamento dei lavori relativi alla messa a terra dei fondi regionali del PNRR destinati alla Lombardia.
Dodici miliardi di euro rappresentano un’occasione che non può essere sprecata.
La Commissione nasce grazie a un’iniziativa del gruppo regionale del Movimento Cinque Stelle.
La Lombardia non può rischiare di perdere i fondi che Giuseppe Conte ha ottenuto in Europa. Risorse che possono avere immediate ricadute positive sul territorio come ad esempio: potenziare una sanità territoriale sempre più in difficoltà a causa della carenza di risorse, potenziare le linee ferroviarie e lavorare a progetti di riqualificazione urbana.
Non possiamo arrenderci, come invece vorrebbe fare la Lega che con le parole del suo capogruppo: “Valutare di rinunciare a una parte dei fondi a debito” alla Camera ha ribadito tutte le difficoltà e le inadeguatezze del governo nel gestire e spendere per i cittadini queste preziose risorse. Noi, a differenza loro, non abbiamo paura di metterci al lavoro per scongiurare questo pericolo e da oggi in Regione Lombardia avremo uno strumento in più. Ci auguriamo che il lavoro di questa Commissione possa in futuro essere da stimolo anche per il Governo, così come ci auguriamo che la stessa cosa possa avvenire anche in altre Regioni.



FONTE : Movimento 5 Stelle