Il candidato sindaco della settimana – Antonio Marfi – Voghera (PV)

Il candidato sindaco della settimana – Antonio Marfi – Voghera (PV)

• Nome e cognome

Antonio Marfi

• Quanti anni hai?

46

• Sei candidato sindaco di quale Comune?

Voghera (Pavia)

• Parlaci di te: di cosa ti occupi nella vita?

Sono un libero professionista e mi occupo principalmente di risparmio energetico negli edifici, progettazione impianti di climatizzazione, certificati energetici.

L’interesse per la politica mi è stato trasmesso da mio padre, uomo di grandi valori repubblicani e democratici, mentre mia madre mi ha trasmetto l’attenzione verso il prossimo.

• Perchè hai deciso di candidarti e perchè con il MoVimento 5 Stelle?

Ho deciso di candidarmi perchè ritengo sia arrivato il momento, per la mia generazione, di prendersi la responsabilità di partecipare attivamente nelle scelte politiche dell’amministrazione comunale. Sono nel Movimento dal 2008 (Amici di Beppe Grillo) ed è il contenitore politico che lascia maggiore libertà di lavoro ai gruppi locali, perchè chi partecipa lo fa per condividere esperienze e idee.

• È la tua prima esperienza politica o ce ne sono state altre?

Sono stato tra i primi consiglieri comunali eletti per il Movimento 5 Stelle nel 2010 e non l’ho mai abbandonato. Partecipo attivamente lavoro del gruppo locale.

• Quali credi siano i principali problemi del tuo Comune?

Le amministrazioni di centrodestra hanno pensato soltanto a mettere le mani sulla città , e oggi Voghera è una città spenta e degradata.

La cementificazione selvaggia e la costruzione dei centri commerciali hanno svuotato il centro cittadino, che oggi fatica a rianimarsi. Mancano offerte culturali di qualità e manca una visione che porti Voghera ad essere la “Porta dell’Oltrepò Pavese”. Inoltre manca trasparenza nelle azioni amministrative di chi ha governato fino ad oggi.

• Quali saranno i punti chiave del programma che presenterete ai cittadini?

Sono tre i pilastri principali: LO SVILUPPO ECONOMICO – LA TUTELA DELL’AMBIENTE – LA PERSONA con i propri bisogni, le relazioni umane, la famiglia, il lavoro e il tempo libero.

I cittadini devono trovare nella città tutte le risorse e gli strumenti per autodeterminarsi. “Voghera porta dell’Oltrepò” è il progetto su cui costruire lo sviluppo economico della città. Non esiste crescita e progresso di Voghera se non contestualizzato nella crescita del nostro territorio oltrepadano e della valle staffora. La tutela dell’ambiente per noi significa: interventi di riqualificazione urbana, investimenti in mobilità sostenibile, creazione di un bosco urbano.

• Qual è la prima cosa che faresti da sindaco?

Organizzerò subito degli incontri con i dipendenti pubblici, le associazioni di categoria e di volontariato, le istituzioni scolastiche, gli enti pubblici e privati, con il fine di costruire la migliore strategia per la crescita economica e culturale della città.

• Parlaci della lista 5 stelle: in generale di cosa si occupano e quali sono le principali caratteristiche dei candidati che supporteranno la tua candidatura?

La lista è composta da cittadini a cui “affiderei le chiavi di casa mia”. Persone con le quali starei giorni interni a lavorare e progettare idee per risanare e far crescere la città. Ci sono professionisti, operai, manager, commercianti, una gran bella squadra che rappresenta uno spaccato sociale della città e del territorio oltrepadano. Una lista di persone che ha deciso di prendersi la responsabilità di amministrare e lo sta facendo con grande spirito di sacrificio e grande entusiasmo. Sono molto fiero del gruppo che parteciperà alla campagna elettorale.

• Aiutaci a conoscerti meglio: hai un hobby o qualche passione particolare a parte la politica?

La passione più grande è la mia famiglia. Mi piace il teatro, ho frequentato la scuola di teatro della Fondazione Fraschini di Pavia dove ho conseguito il diploma di attore. Mi piace la fotografia che trova in Voghera un grande fermento artistico. Ho fatto volontariato per molti anni.

• Qual è la frase o il tuo slogan preferito?

Tutti pazzi per Voghera, lo slogan principale della nostra campagna elettorale.

• Perchè i cittadini del tuo Comune dovrebbero scegliere te alle prossime amministrative?

Perché rappresento quella generazione che per tanto tempo è rimasta ai margini e che ora ha l’obbligo di assumersi la responsabilità di costruire una città migliore per tutti. Conosco molto bene Voghera, i suoi problemi e le sue potenzialità avendo alle spalle l’esperienza di consigliere comunale. Abbiamo un programma innovativo con il quale possiamo progettare la città del domani e la lista è composta da persone preparate e motivate.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle