Il “Bertolaso”

Dopo l’attaccatutto, i motori di ricerca per l’assicurazione più economica ed il tuttologo, il proverbiale italico ingegno ha inventato “il Bertolaso”.

Lo si può usare per tutto, su tutto, nominato a tutto e candidato a tutto. Può essere spalmato sul pane, nella sua versione cremosa chiamata Philabertolaso (disponibile anche light) oppure può rimuovere le otturazioni dal lavandino, nella famosissima versione “Bertolaso liquido”.
Avete bisogno di un Amministratore del vostro disastrato condominio? Non esitate ad incaricare lui, il nostro ineffabile Bertolaso. Con il suo intervento le riunioni non saranno più le barbose riunioni di una volta. Saranno allietate da nani e ballerine, massaggiatrici e piante esotiche. Anche il rompicoglioni del primo piano, quello che litiga con tutti, verrà trasformato da Bertolaso, con un’occhiata, in una gradevole, educata e servizievole persona che potrete utilizzare, alla bisogna, perfino al posto della lavastoviglie.
Vi si è rotto il termosifone, un vetro, la dentiera della suocera? Sollecitate un pronto intervento Bertolaso ed il problema è risolto. Avete una colica, siete incazzati con vostra figlia o avete l’alluce valgo? Niente paura c’è lui, Bertolaso. Perfino nei casi più estremi e complicati, il suo intervento è risolutivo: dal tentativo di suicidio dell’uomo in impermeabile sul cornicione, all’apprendimento da parte di Zaia, o qualunque leghista, del congiuntivo del verbo alleviare.

Candidatelo a tutto, sarà capace e determinato. Dalla presidenza dell’Associazione Faunisti un po’ Vegani, fino al dopolavoro dei ferrovieri di Ponte sul Buco, è il candidato perfetto. Il miglior sindaco possibile di qualunque città, paese, borgo, insediamento rurale, comunità montana o grotta. Se poi vorrete costruire qualunque cosa a prezzo decuplicato, che non serva a nulla o che non venga mai utilizzata, Bertolaso è inimitabile. Il suo ricco curriculum, da L’Aquila all’Ospedale in Fiera di Milano, passando per La Maddalena, parla per lui.
E se avete intenzione di istituire un premio, quale miglior nome di Bertolaso d’oro? Attenzione solo a non farvi taroccare la coppa (la parte d’oro ovviamente).

#daltempioètutto

Giancarlo Selmi