I risultati del sondaggio sull’identità e i valori del MoVimento 5 Stelle

I risultati del sondaggio sull’identità e i valori del MoVimento 5 Stelle

Onestà, competenza, coerenza e impegno: sono questi i principali valori individuati dagli iscritti come valori identitari del MoVimento 5 Stelle.

Onestà per il 50% degli iscritti è il valore che rende unico il MoVimento 5 Stelle rispetto alle altre forze politiche. Onestà (50%), unita a trasparenza (19%), alla politica come servizio e non come professione (11%), alla coerenza (10%) e alla partecipazione (10%).

Le risposte sono arrivate dagli oltre 5 mila iscritti del MoVimento che hanno partecipato al sondaggio proposto sulla piattaforma Rousseau. I risultati sono stati presentati ieri in chiusura della prima giornata del Villaggio Rousseau – Le Olimpiadi delle Idee che sta riunendo in un grande hackathon dedicato alla politica: ministri, parlamentari, sindaci, consiglieri regionali e comunali, team del futuro, esperti, attivisti e cittadini. Due giorni, 32 sessioni parallele, 250 ore di attività e il coinvolgimento di 126 speaker.

E cosa si attendono gli iscritti da un candidato? Che rispetti i valori, i principi e le regole del MoVimento 5 Stelle e dimostri coerenza con gli impegni presi durante la candidatura, che concretizzi grazie alle sue competenze uno o più punti del programma ottenendo risultati rilevanti per i cittadini.

I risultati del sondaggio sull’identità e i valori del MoVimento 5 Stelle - m5stelle.com - notizie m5s

E quali meriti? Competenza, formazione, professionalità, costanza e impegno nel MoVimento.

I risultati del sondaggio sull’identità e i valori del MoVimento 5 Stelle - m5stelle.com - notizie m5s

I risultati del sondaggio sull’identità e i valori del MoVimento 5 Stelle - m5stelle.com - notizie m5s

Le risposte dimostrano la bontà del percorso avviato nel 2019 sulla piattaforma Rousseau con il sistema meriti. Sistema che ha portato ad avere alle elezioni europee del 2019 la lista con il maggior numero di persone laureate (93%), proponendo un ricambio generazionale della classe politica grazie ad una lista con l’età media più bassa seppure pienamente adulta e il 70% dei cittadini mai eletti prima.

Il Villaggio Rousseau – Le Olimpiadi delle Idee continua con la seconda giornata. Segui i lavori e partecipa!