I NUMERI DELL’OTTIMISMO

Articolo pubblicato nel mensile del Comune di Castelfidardo marzo- aprile 2021

I numeri sanno essere spietati ma anche eloquenti e incoraggianti quando evidenziano segnali di ripresa. Come l’abbassamento della curva dei contagi che dal picco degli oltre 300 di inizio febbraio è sceso sotto quota 40 al momento in cui andiamo in stampa. O come quelli che la nostra Giunta ha messo a fuoco nella relazione di fine mandato.

I vari cantieri aperti sul territorio non sono funghi che spuntano dal nulla a ridosso delle elezioni ma il frutto di semi piantati e programmati nel tempo. Nell’arco dei cinque anni, abbiamo investito sulle opere pubbliche cifre importanti: 15,5 milioni di euro spalmati tra edilizia scolastica, impianti sportivi, monumenti vincolati, sicurezza stradale, parchi pubblici, vulnerabilità sismiche ed efficientamento energetico. E se è vero che la voce ‘nuova scuola media’ cattura una fetta cospicua (quattro milioni e mezzo per il plesso delle Soprani, cinque milioni e 214 mila per le Mazzini), è altrettanto vero che ci sono stati tanti interventi diffusi ed altri ce ne saranno, vedi i locali seminterrati della materna
Sant’Agostino, il miglioramento sismico alla materna Acquaviva, all’elementare Cerretano e alla stessa materna Sant’Agostino e la mensa in via di realizzazione alle Montessori di via Allende. Notevoli anche le somme dedicate a potenziare la sicurezza
stradale
(oltre due milioni), con ciò intendendo non solo bitumature e nuovi asfalti, ma anche parapetti e marciapiedi a tutela dei pedoni.

Agli impianti sportivi sono stati poi destinati un milione e 744mila euro: il campo da basket in via Quasimodo è l’unica struttura costruita ex novo, ma di fatto manutenzioni mirate sotto il profilo delle certificazioni antincendio, dell’illuminazione e della copertura e lavori più invasivi come al bocciodromo e al campo sportivo del rione Buozzi hanno reso più fruibili, sicuri e moderni luoghi di cui giovani e meno giovani potranno tornare presto a godere.

Ma ciò che ci rende orgogliosi è avere perseguito questi obiettivi senza gravare sulle
tasche dei cittadini
: il sensibile aumento dei contributi ottenuti tramite la partecipazione a bandi o avvisi pubblici per i quali l’Amministrazione si è aggiudicata il finanziamento da Stato, Regione ed Unione Europea ha consentito di introitare a fondo perduto un totale di € 9.657.462, principalmente assorbiti dal settore dei lavori pubblici e da opere che rimarranno.

Abbiamo parlato dei recenti lavori pubblici qui:
Illuminazione torre dell’acquedotto;
Parco del Monumento;
Torre dell’acquedotto;
Area camper;
Campo sportivo Gabbanelli;
Scuola media Mazzini;
Nuova illuminazione led;
Finanziamento nuovo lotto scuole medie.

Per restare aggiornato segui il Comune di Castelfidardo su Telegram https://t.me/ComuneCastelfidardo



Di MoVimento 5 Stelle Castelfidardo:

FONTE : MoVimento 5 Stelle Castelfidardo