I facilitatori regionali del Team del Futuro: Domenico Pecere – Puglia

I facilitatori regionali del Team del Futuro: Domenico Pecere – Puglia

Con questa rubrica settimanale vogliamo farvi conoscere l’impegno e l’attività sul territorio dei facilitatori regionali del Team del Futuro, l’organizzazione che il MoVimento 5 Stelle si è dato per supportare il Capo Politico.


Nome e cognome

Domenico Pecere

• Regione

Puglia

• Qual è il tuo ruolo nel Team del Futuro del MoVimento 5 Stelle?

Facilitatore regionale formazione e coinvolgimento.

• Parlaci di te: di cosa ti occupi nella vita?

Sono tornato a vivere in Italia, in Puglia, dopo una lunga esperienza all’estero e cerco di dare il mio contributo. Ho lavorato diversi anni a Londra nell’Health and Safety ottenendo numerosi brevetti e certificati professionali. Attualmente sono un project manager e mi occupo di progettazione europea dopo aver conseguito un attestato professionale rilasciato dall’ordine dei commercialisti di Bari in europrogettazione. Sono membro del direttivo della Pro Loco della mia città e contribuisco alla progettazione e la ricerca di bandi dedicati alla promozione e fruizione dei servizi turistici sul territorio pugliese. Inoltre sono un socio e volontario FAI ( fondo ambiente italiano) e collaboro in forma volontaria a favore della tutela e valorizzazione del patrimonio architettonico e culturale del territorio della provincia di Brindisi.

• Perché hai deciso di impegnarti nel Team del Futuro?

Per dare il mio contributo e supporto al MoVimento 5 Stelle mettendo a disposizione la mia esperienza acquisita in Italia e all’estero insieme alla mia passione per la politica e la cosa pubblica. Credo nel Team del Futuro e nel ruolo dei facilitatori regionali per fare rete e dare il massimo supporto agli attivisti sul territorio.

• Quale lavoro stai portando avanti sul territorio e con quali obiettivi?

Nonostante le difficoltà dovute al Covid-19, continuo a promuovere e far conoscere le iniziative del MoVimento 5 Stelle e i servizi offerti da Rousseau. In particolare propongo lo strumento Political Canvas sul territorio per stimolare gli attivisti e i portavoce del territorio a fare rete e presentare progetti ai propri Comuni. Inoltre sono sempre a disposizione degli attivisti per ogni richiesta di formazione sui fondi europei, sulle iniziative del MoVimento 5 Stelle e tutte le opportunità che il Governo offre.

• Quale valore aggiunto ha portato alla comunità l’attività svolta?

Come Facilitatore ricevo tante richieste e suggerimenti da attivisti e persone che si vogliono avvicinare al MoVimento 5 Stelle. Credo di poter rappresentare un punto di riferimento sul territorio per tanti attivisti e portavoce locali che necessitano supporto.

• C’è un’esperienza che vuoi raccontarci perché pensi possa essere di ispirazione ad altri?

Nel 2019 ho deciso di tornare a vivere nella mia terra di origine accettando la candidatura a Sindaco per la mia città, Ostuni (BR) , offertami dal gruppo di attivisti del MoVimento 5 Stelle locale. E’ stata una scelta non facile perchè ho dovuto lasciare, in poco tempo, una lunga carriera maturata all’estero, ma non mi sono fatto scoraggiare dalle difficoltà e dal peso della responsabilità. Accettai con entusiasmo, passione e spirito di sacrificio per dare il mio contributo al mio territorio, alla cosa pubblica e al MoVimento 5 Stelle, a cui sono legato ormai da oltre 10 anni. Nonostante non abbia raggiunto il risultato sperato alle elezioni, la considero una delle mie esperienze più entusiasmanti mai vissute e dalla quale ho imparato tantissimo.

Continuo con questo spirito il mio impegno sotto diversi fronti, politico, sociale e nel volontariato. Durante la campagna elettorale da candidato sindaco ho cercato di rappresentare un esempio per tanti giovani del Sud residenti all’estero che vorrebbero tornare a vivere in Italia ma molto spesso non hanno la possibilità, la motivazione giusta e la volontà di mettersi nuovamente in gioco. Credo che tornare nel proprio Paese per offrire e mettere in pratica l’esperienza e il bagaglio culturale acquisito all’estero sia una delle più grosse gratificazioni che la vita può offrirci e una risorsa preziosa per il nostro Paese. In un convegno organizzato dal MoVimento 5 Stelle sul Reddito di cittadinanza ho parlando della mia esperienza personale e ho raccontato quanto sia importante questa misura per contenere l’esodo di giovani in fuga all’estero e lo spopolamento dei piccoli Comuni del Sud. Conclusi il mio intervento in memoria di Gloria Trevisan e Marco Gottardi, i due giovani architetti italiani morti nell’incendio della Grenfell Tower a Londra nel 14 Giugno 2017 .

• Qual è la frase, la citazione che ogni giorno guida le tue azioni?

“Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi.” (Albert Einstein)


Per conoscere i nomi del facilitatori regionali della tua regione e contattarli puoi visitare l’apposita sezione su Rousseau cliccando QUI.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle

(Visited 1 times, 1 visits today)