GKN: IL TRIBUNALE DEL LAVORO DI FIRENZE BLOCCA I 422 LICENZIAMENTI

La revoca dei licenziamenti collettivi alla GKN di Campi Bisenzio è un primo grande passo per i lavoratori che da mesi presidiano lo stabilimento toscano.

Questo risultato è frutto degli sforzi sinergici portati avanti da Istituzioni, sindacati e lavoratori e da tutta la comunità che dal primo momento ha sostenuto il territorio in questa difficile battaglia.

In questi mesi, la nostra viceministro al MISE, Alessandra Todde, ha convocato il tavolo due volte, non interrompendo mai le interlocuzioni con le parti e lavorando in un contesto difficile con un’azienda che ha smarrito il suo senso di responsabilità sociale.

Adesso la priorità è mandare in porto la proposta avanzata dalla viceministro sulla responsabilità sociale d’impresa, per combattere la logica “usa e getta” e delineare un percorso specifico per quelle aziende che non sono in crisi e decidono di chiudere attività produttive dopo aver ricevuto aiuti pubblici. 



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini