GIUSTIZIA: VIA LIBERA A OLTRE 20MILA ASSUNZIONI

Il decreto sulla Pubblica amministrazione prevede oltre 20mila assunzioni nel comparto della giustizia italiana: viene così dato seguito al piano predisposto dal precedente governo Conte.

Tali figure, previste dai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), si aggiungeranno ad altre 15mila, frutto di assunzioni approvate negli ultimi tre anni al di fuori del Recovery Plan.

Un vero e proprio rilancio della macchina della giustizia, quello che è avvenuto in questi anni anche sul piano degli investimenti, da sempre uno tra gli obiettivi primari del MoVimento 5 Stelle.

Siamo soddisfatti che il ministro Cartabia abbia deciso di muoversi in continuità con le scelte del precedente governo e non ci resta, quindi, che augurarci che si faccia presto.

Siamo certi che l’implementazione di queste nuove figure, darà una grossa mano per rendere ancora più efficiente la gestione della giustizia nel nostro Paese.



Di Tiziana Ciprini:

FONTE : Tiziana Ciprini