Giustizia, da Lega ingerenza nei confronti del Parlamento

“Un’ingerenza del Consiglio regionale nei confronti del dibattito parlamentare”. Così il consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, Mauro Capozzella, dopo l’esame in Commissione dei sei referendum, proposti dall’assemblea lombarda e portati avanti dalla Lega, sul tema della giustizia.

“Sul tema della giustizia ci sarà un dibattito aperto e anche aspro in Parlamento – aggiunge l’esponente pentastellato – e per questo abbiamo ritenuto di non partecipare al voto in Commissione, su una questione peraltro non di competenza regionale”.

“Per intervenire su un tema importante e delicato come quello della giustizia – conclude Capozzella -, bisogna avvalorare la necessità di cambiare le cose con i dati relativi al Friuli Venezia Giulia, dimostrando le eventuali disfunzioni e valutandone i motivi. Altrimenti siamo di fronte a una discussione evanescente”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia