Giuseppe Conte ha deciso di accettare il nostro invito ed entrare a far parte del MoVimento 5 Stelle

Giuseppe Conte ha deciso di accettare il nostro invito ed entrare a far parte del MoVimento 5 Stelle per essere protagonista del percorso riformatore che ci porterà a compiere l’evoluzione iniziata ormai più di uha deciso di accettare il nostro invito ed entrare a far parte del MoVimento 5 Stelle per essere protagonista del percorso riformatore che ci porterà a compiere l’evoluzione iniziata ormai più di un anno fa. Questo non significa che il lavoro fatto insieme a tutti gli attivisti e iscritti verrà cestinato, anzi! Ma non possiamo più nasconderci che è arrivato il momento di porre fine alle nostre ambiguità, che non hanno fatto altro che allontanare le persone che non riuscivano più a capirci.

Gli ultimi giorni sono stati molto difficili per tutti, non vi nascondo che vedere alcuni colleghi allontanarsi mi ha fatto molto male, e anche in aula ho fatto fatica a trattenere le lacrime, ma sono sempre più convinta di aver fatto la scelta giusta.

Il delicato momento che stiamo attraversando ha imposto uno scatto di maturità e responsabilità impensabili fino a qualche anno fa, per una forza politica dirompente che ha fatto della discontinuità la sua cifra distintiva.

Eppure l’impronta del MoVimento in questa legislatura, seppur con diverse maggioranze politiche, è stata determinate e lo sarà anche nel corso di questo governo. In molti hanno criticato il nostro entusiasmo per la creazione del Ministero della Transizione ecologica, ma lascio a loro la convinzione che la vocazione ambientalista e la tutela dell’ecosistema siano una cosa di poco conto, specie in un periodo di ricostruzione come quello che stiamo per inaugurare.
Non sarebbe stato possibile senza di noi, e il Recovery Fund forse non sarebbe mai esistito senza la tenacia di Giuseppe Conte.

Abbiamo deciso di non lasciare che gli altri tagliassero i nastri frutto del nostro lavoro e della nostra determinazione.
Per chi ancora una volta aveva scommesso sulla nostra scomparsa voglio mandare un caro saluto. Non si vince contro chi non si arrende mai!
À bientôt!

Vittoria Baldino