Giuseppe Conte da Grammichele

Giuseppe Conte da Grammichele

on si ferma! Ha iniziato un mese fa a lottare per il M5S da capo politico dopo inutili perdite di tempo con piattaforme e paturnie … Ha preso su di sé il fardello e costruito una sola vera candidatura “Contiana” (le altre se le è tutte ritrovate sul groppone già belle e fatte dalla famosa “base”, diciamo la verità…) e assunto ogni onere, gratuitamente, volontariamente. Senza stipendio, in pausa dal lavoro e senza candidature parlamentari (che avrebbe potuto ottenere facilmente se solo avesse voluto). Questo è essere grillini! Scusate se i risultati non arrivano subito, ci siamo abituati. Arriveranno con il lavoro per chi avrà voglia di stare sul nostro treno. E io sono con lui. Tutti gli altri vadano a fare in culo. Scusa Presidè, quando ce vo, ce vò.
di Stefano Ragusa