Giunta regionale dice no a risorse per Comunità energetica Pordenonese

“La Giunta regionale ha detto no all’emendamento del MoVimento 5 Stelle alla legge di stabilità che proponeva contributi per dare impulso alle Comunità energetiche rinnovabili, da costituire o già esistenti, riconosciute a livello europeo e nazionale”. Lo rimarca il consigliere regionale pentastellato, Mauro Capozzella.

“Secondo l’assessore Scoccimarro, nonostante una manovra particolarmente ricca a livello di risorse finanziarie, non c’erano i fondi per dare corpo a questa forma che guarda concretamente alla transizione energetica, con una forma virtuosa di collaborazione tra gli enti locali” aggiunge Capozzella.

“Un primo esempio in Friuli Venezia Giulia esiste nel Pordenonese, dove c’è la Comunità energetica dei 18 Comuni, con San Quirino capofila – ricorda il consigliere M5S -. Sarebbe stato un segnale positivo finanziare questa iniziativa e dare uno stimolo affinché altre Comunità analoghe possano sorgere nella nostra regione”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia