Galatina (Le). Gastroenterologia del Santa Caterina Novella. Trevisi: No alla chiusura. Potenziare attività per migliore assistenza sul territorio

Chiarezza sul futuro del reparto di gastroenterologia del “Santa Caterina Novella” di Galatina e tempi certi sull’attivazione dei 20 posti letto previsti al Vito Fazzi di Lecce. È l’oggetto dell’interrogazione inviata all’assessore alla Sanità Emiliano dal consigliere del M5S Antonio Trevisi

“I pazienti spiega Trevisi che prima dell’emergenza Covid -19 si sottoponevano a terapie complesse nel reparto di Gastroenterologia del Santa Caterina Novella di Galatina, non sanno oggi a chi rivolgersi con la ripresa delle attività ordinarie. Da piano di riordino infatti il reparto è destinato a essere sostituito con l’attivazione di 20 posti letto al Vito Fazzi di Lecce, ma ha continuato a lavorare con 10 posti letto fino a quando non è stato disposto il blocco dei ricoveri lo scorso 7 marzo, con la conseguente chiusura dell’Unità Complessa e l’attivazione di posti letto in lungodegenza. Ora regna la più totale incertezza, perché  a Lecce non sono ancora stati realizzati i posti letto previsti e non si sa quale sarà il destino della gastroenterologia di Galatina, fino a qualche mese fa fiore all’occhiello della sanità pugliese. Chiediamo il mantenimento della cura dei pazienti cronici, con una struttura che lavori in coordinamento con il Vito Fazzi di Lecce, in modo da proseguire le attività anche in Day Hospital e in Day Service, per consentire così anche ricoveri brevi. In questo modo offriremmo una migliore assistenza e non perderemmo il personale che fino ad oggi ha messo a disposizione la propria professionalità con risultati eccellenti e ha lavorato al meglio, nonostante la carenza di organico. Servono provvedimenti urgenti: i pazienti non possono continuare a brancolare nel buio e di fatto al momento senza sapere a chi rivolgersi e dove andare per poter continuare le loro cure”.



Di MOVIMENTO 5 STELLE Puglia:

FONTE : MOVIMENTO 5 STELLE Puglia

(Visited 1 times, 1 visits today)