FVG Pride esempio di inclusione e promozione diritti

“Abbiamo scelto di partecipare al FVG Pride, convinti dal suo messaggio di inclusione, di confronto, di promozione dei diritti, di diversità intesa come arricchimento. E non siamo rimasti delusi”. Così la consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle, Ilaria Dal Zovo, e il consigliere comunale pentastellato di Gorizia, Ermanno Macchitella, presenti alla manifestazione organizzata tra il capoluogo isontino e la città slovena di Nova Gorica.

“Un esempio di città transfrontaliera e aperta a tutte le culture quale è Gorizia – continuano gli esponenti M5S -, nella prospettiva del 2025, quando sarà Capitale europea della Cultura proprio insieme a Nova Gorica. Un riconoscimento che fonda le proprie radici anche sull’inclusione sociale, sulle pari opportunità e sul rifiuto di ogni forma di discriminazione”.

“Una bella manifestazione – concludono Dal Zovo e Macchitella -, nonostante il tentativo di una ben definita parte politica, che ha cercato in tutte le maniere di connotarla come un evento dai contenuti divisivi. Tutto il contrario dei principi su cui il Pride si fonda e di ciò che abbiamo potuto toccare con mano in questa giornata”.



Di M5S Friuli Venezia Giulia:

FONTE : M5S Friuli Venezia Giulia