Funzione “Segnalazioni” attiva. Chi rispetta le regole comuni, rispetta il prossimo

Funzione “Segnalazioni” attiva. Chi rispetta le regole comuni, rispetta il prossimo

Da dicembre 2018 è attiva su Rousseau la funzione “Segnalazioni”, che permette a tutti gli iscritti del MoVimento 5 Stelle di segnalare altri iscritti, candidati o portavoce eletti che non rispettano i principi base del MoVimento o che ne danneggiano in qualche modo l’immagine.

Dal giorno di lancio della funzione ad oggi, dopo quasi un anno, abbiamo gestito oltre 2.437 segnalazioni con una media di ben 7 segnalazioni ricevute ogni giorno.

Di queste 245 hanno portato all’apertura di un procedimento disciplinare del Collegio dei Probiviri.

Ad oggi i provvedimenti presi sono: 61 espulsioni, 4 sospensioni, 7 richiami. Altre pratiche sono attualmente in fase di indagine.

 

Funzione “Segnalazioni” attiva. Chi rispetta le regole comuni, rispetta il prossimo - m5stelle.com - notizie m5s

Le segnalazioni sono uno strumento molto serio e ogni giorno vengono esaminate con la massima cura e in un’ottica di tutela dei nostri iscritti. Ecco perché solo le segnalazioni adeguatamente documentate e pertinenti vengono prese in carico e possono dare vita a un’apertura di procedimento di indagine da parte dei Probiviri, mentre le segnalazioni non supportate da adeguati riscontri oggettivi, assimilabili a “intento persecutorio” nei confronti del segnalato, possono portare all’apertura di una procedura disciplinare a carico dell’iscritto segnalatore.

In quest’anno il mese con più segnalazioni (638) è stato marzo 2019, un mese nel corso del quale la funzione “Segnalazioni” è stata uno strumento fondamentale per la tutela del MoVimento al momento delle candidature alle europee. L’esposizione dei profili e dei curricula dei candidati per diversi giorni su Rousseau prima della votazione ha consentito infatti alla comunità di iscritti di poter inviare segnalazioni che si sono rivelate utili, ad esempio, per individuare la mancanza di requisiti in alcune candidature, che hanno dato vita a procedimenti di esclusione.

Nell’ultimo mese, ottobre 2019, le segnalazioni pervenute sono state 95 e hanno portato all’apertura di 9 procedimenti d’indagine.

Il rispetto delle regole nel MoVimento 5 Stelle è un pilastro fondamentale ed una stella polare sia nelle scelte politiche che nella vita interna della comunità degli iscritti.

Chi non rispetta le regole comuni, non rispetta il prossimo.

L’articolo Funzione “Segnalazioni” attiva. Chi rispetta le regole comuni, rispetta il prossimo proviene da Il Blog delle Stelle.



Di Il Blog delle Stelle:

FONTE : Il Blog delle Stelle