FREDIANI (M5S): “TRE BANDI PER NUOVI DIRIGENTI, IGNORATE LE RISORSE INTERNE. LA GIUNTA SI NASCONDE DIETRO AI CAVILLI”

Di MoVimento 5 Stelle Piemonte:

FREDIANI (M5S): “TRE BANDI PER NUOVI DIRIGENTI, IGNORATE LE RISORSE INTERNE. LA GIUNTA SI NASCONDE DIETRO AI CAVILLI” - M5S notizie m5stelle.com

La Giunta regionale il 17 ottobre ha emanato tre bandi di concorso pubblico per altrettanti nuovi dirigenti senza fare ricorso al personale della Regione Piemonte e senza tenere in considerazione le graduatorie vigenti. Per quale motivo si è scelta questo percorso? Ha determinato costi maggiori per i cittadini? E’ quanto abbiamo chiesto oggi all’assessore al Personale Ferraris. 

Il segretario generale Petrelli (per bocca dell’assessore Ferraris) non ha fornito risposte soddisfacenti. Difficile infatti nascondere scelte politiche poco trasparenti.

Le recenti novità normative hanno introdotto: un nuovo procedimento di programmazione del reclutamento; la definizione di nuovi requisiti e modalità di svolgimento del corso-consorso per il reclutamento dei funzionari e l’innalzamento della percentuale minima di dirigenti da assumere tramite corso-concorso bandito annualmente.

Ed è proprio quello che chiedevamo tramite questo atto, l’utilizzo della graduatoria esistente, senza spreco di risorse pubbliche per concorsi di appena 3 posti ed un eventuale corso-concorso ad integrazione delle caratteristiche dei profili selezionati (ricadenti al 90% nei precedenti concorsi).

Ci chiediamo quindi se non fosse stato più semplice dire “non ci piacevano” i vincitori dei precedenti concorsi piuttosto che nascondersi dietro improbabili cavilli burocratici. Si è persa l’ennesima possibilità di valorizzare le risorse interne della Regione Piemonte.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte



FONTE : MoVimento 5 Stelle Piemonte