Forse la Meloni è un troppo distratta.

Forse la Meloni è un troppo distratta.
Per sapere se in Fratelli d’Italia ci sono sono Fascisti ha bisogno di visionare le 100 ore di girato di Fanpage? Quello che ha sentito non la turba? Nessun provvedimento per chi parla di “lavatrici”, “black”, “nero” nelle donazioni? Nessuna condanna alle parole violente e fasciste ascoltate nel video?

La risposta di Fanpage non fa una piega.
“Giorgia Meloni torna ad attaccare Fanpage.it parlando di video costruito a tavolino e attribuendo al direttore del giornale frasi mai pronunciate. Una fake news in piena regola, allo scopo di fare confusione e distogliere l’attenzione dalle questioni ancora sul tappeto. Va detto, che non è compito di un giornale aiutare una leader politica a capire se nel suo partito vi siano o meno fascisti e simpatizzanti di Hitler, addirittura fra i candidati o gli eletti; non è a Fanpage che Meloni deve rivolgersi per capire se tra le fila di Fratelli d’Italia vi siano nostalgici del duce o gravitino personaggi con pregresse condanne per apologia di fascismo. Noi non rispondiamo a una leader di partito, ma ai nostri lettori, verso i quali abbiamo obblighi di natura morale e deontologica”
di Adriano Biondi

Ps… Solo a titolo esemplificativo per aprire gli occhi ad una distratta Giorgia….
2 anni fa Fratelli d’Italia organizzava una cena su Mussolini nel luogo di un eccidio nazista adAcquasanta Terme, in provincia di Ascoli Piceno.

Cena elegante per di nostalgici per celebrare la Marcia su Roma. All’iniziativa ha preso parte anche il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti. A pochi chilometri di distanza nel marzo del 1944 nazisti e fascisti trucidarono 42 persone, compresa una bambina di 11 mesi che venne bruciata viva davanti alla madre.

La reazione di Fratelli d’Italia? : “La strage nazifascista? Una cosa accaduta il secolo scorso…”
Lo scorso anno Gimmi Cangiano, il candidato alle Regionali in Campania di Fratelli d’Italia, ha scelto come slogan della sua campagna il motto fascista «Me ne frego».
Chissenefrega vero???

Marco Degli Angeli