Fontana valuti sua posizione, fase post Covid non consente distrazioni

Il Giudizio della magistratura su Fontana arriverà nei prossimi mesi, certo l’accusa per un amministratore pubblico è davvero molto grave. Il giudizio politico è però netto: il Presidente in carica non si è mostrato in grado di fare gli interessi dei lombardi e con questa inchiesta ha trascinato la Lombardia, come i suoi predecessori, Maroni e Formigoni, nelle aule dei tribunali. I lombardi meritano una guida al di sopra di ogni sospetto.

La fase post Covid e il rilancio della regione necessitano di una presidenza assolutamente concentrata e costantemente presente. L’avvio di un procedimento a carico di Fontana, per forza di cose, potrebbe distrarre da un compito che si preannuncia già alla vigilia difficile e gravoso. Proprio per questo chiediamo al Presidente di valutare con attenzione la propria posizione anche nell’ottica di garantire alla Lombardia il rilancio che merita. Per parte nostra continueremo a contestare questo centrodestra che non pensa ai lombardi.



Di Massimo De Rosa:

FONTE : Massimo De Rosa