Fondo perduto: in arrivo i pagamenti per 1,8 milioni di partite Iva

Disposti i pagamenti dei contributi a fondo perduto riconosciuti dal Decreto Sostegni bis a favore degli operatori economici, colpiti dall’emergenza epidemiologica, già beneficiari del contributo previsto dal primo decreto Sostegni. Parliamo di 1,77 milioni di bonifici – per un totale di circa 5 miliardi di euro – che verranno accreditati sui conti correnti dei soggetti che avevano richiesto e ricevuto l’aiuto previsto dal primo decreto Sostegni. A questi bonifici si sommano inoltre circa 38mila crediti d’imposta, per circa 166 milioni di euro, che vengono riconosciuti agli operatori che avevano scelto questa modalità di erogazione.

Il nuovo contributo viene corrisposto dall’Agenzia delle Entrate con la stessa modalità che il beneficiario aveva scelto per il precedente e spetta ai soggetti con partita Iva attiva al 26 maggio 2021, purché il precedente contributo non sia stato indebitamente percepito né restituito.



Di Gallo Luigi – Già Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati:

FONTE : Gallo Luigi – Già Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati